ChiamaWhatsApp

Terme libere e naturali in Toscana

La Toscana si sà è terra d’arte e di stupendi paesaggi, di mare, di colline, di grandi vini e di cibi eccellenti.

Ma è anche terra di acque minerali e termali. Acque di altissima qualità che sgorgano spontanee dal terreno con le loro proprietà curative.

In Toscana ci sono moltissimi impianti termali, tre dei quali a brevissima distanza dalla nostra struttura: Terme Etrusche del Calidario, La Cerreta nel bosco di Sassetta e le Terme di Venturina. Abbiamo preparato un bell’articolo per approfondire qui.

Non mancano però anche delle Terme naturali completamente libere, alle quali si può accedere senza pagare un ingresso, ovviamente con pochi confort ma vivendo un’esperienza indimenticabile.

Se siete pronti a percorrere qualche kilometro nella nostra bella Toscana continuate a leggere di seguito quali bellissimi luoghi vi aspettano.

Terme naturali gratuite in Toscana

Bagni di Petriolo

Distanza da Dolce Vita: 105 km, 1 ora e 10 minuti

Bellissime vasche termali naturali in calcare e zolfo in cui è possibile immergersi tutto l’anno grazie alla temperatura di 40 gradi. La collocazione della sorgente nelle vicinanze del fiume Farma, all’interno di una riserva naturale tra la provincia di Siena e quella di Grosseto, offre la possibilità di passare dall’acqua calda all’acqua fredda

Le acque sono ricche di idrogeno solforato e fanno particolarmente bene al sistema respiratorio, mentre la quantità di arsenico presente è utile alla cura della pelle.

Terme di Saturnia

Distanza da Dolce Vita: 119 km, 1 ora 42 minuti

Nel cuore della Maremma, si trovano le Cascate del Mulino, dove l’acqua scorre tutto l’anno a 37 gradi e forma vasche naturali scavate nelle rocce di travertino. Le acque solfuree delle terme di Saturnia sono curative per la pelle, protettive del fegato e benefiche per gli apparati circolatorio e respiratorio.

In estate molto affollate ma accessibile e rilassanti anche di inverno.

Bagno Vignoni

Distanza da Dolce Vita: 133 km, 1 ora 47 minuti

Al centro del borgo di Bagno Vignoni a San Quirico d’Orcia (Si) si trova la grande vasca termale che occupa l’intera piazza della Sorgente. Non è possibile immergersi qui al centro del borgo, ma spostandosi verso la collina si troverà un’altra vasca proprio alla fine del percorso dei Mulini.

Le acque solfato-bicarbonato-calcio-magnesiache, carbogassose, sgorgano da varie sorgenti a una temperatura di 50°C e sono particolarmente indicate per le malattie dell’apparato osteoarticolare e reumatiche, dell’apparato respiratorio e delle prime vie aeree.

Bagni San Filippo

Distanza da Dolce Vita: 140 km 1 ora 58 minuti

Alle pendici del monte Amiata, si trova il Fosso Bianco, un luogo immerso nel bosco dove le acque sulfuree scorrono in torrenti, cascate, si fermano in pozze naturali e danno vita a spettacolari formazioni calcaree: tra tutte quella denominata la Balena bianca per la somiglianza della sua forma alla bocca di una balena. Qui scorrono le acque più calde di tutta l’area che permettono un bagno anche fuori stagione.

San Casciano dei Bagni

Distanza da Dolce Vita: 156 km 2 ore e 20 minuti

Ben 42 sorgenti termali sgorgano a San Casciano dei Bagni, località in provincia di Siena, vicino al confine con Umbria e Lazio, frequentata già dagli antichi romani. L’acqua termale a 40 gradi alimenta antichi lavatoi in pietra in cui è possibile immergersi in mezzo alla natura.

Se vi siete incuriositi ed avete bisogno di informazioni non esitate a contattarci!

Coccolare i nostri ospiti è la cosa che ci piace fare più di ogni altra 😉

Richiedi disponibilità




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi