ChiamaPrenota

Distanza da Dolce Vita Casa Vacanze: 18.7 km – 20 minuti

Si estende per circa 7000 ettari tra la Valle del Cornia e del Pecora, nel sistema collinare tra Massa Marittima e Suvereto.

L’itinerario di visita proposto ai visitatori per illustrare gli aspetti salienti della storia e della natura del Parco di Montioni è denominato “percorso di Poggio Saracino”. Il tragitto ripercorre le tracce della coesistenza uomo-natura nella storia, partendo dall’abitato di Montioni Nuovo, cuore del Parco, fatto costruire dai Principi di Piombino, Felice ed Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte. Ancora oggi sono ben visibili gli edifici di epoca Napoleonica, le miniere a cielo aperto ed in sotterraneo, i forni per la cottura o confettatura della pietra alluminosa, ed i sistemi di trasporto del materiale. Proseguendo lungo il percorso, attraverso una fitta macchia a sclerofille sempreverdi, nella quale spiccano qua e là i tronchi rossastri delle sughere private della corteccia, si arriva al punto panoramico di “Casa Saracino”, da cui si ridiscende, chiudendo l’anello e attraversando alcune aie carbonili, alle strutture ricettive del Parco, un tempo fabbricati rurali, recentemente restaurati e adibiti a ostello, casa vacanze, punto informativo. Di grande suggestione la visione dell’imbocco delle antiche cave di allume.

Sono comunque presenti itinerari di diversa difficoltà, percorribili a piedi, cavallo o mountain bike.

Ingresso:
Libero

Sito web del Parco di Montioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi