ChiamaPrenota

Distanza da Dolce Vita Casa Vacanze: 16 km – 18 minuti

  • tipologia: sabbia fine e chiara
  • fondale: sabbia
  • assistenza: si

Il parco si estende per 10 km lungo il litorale costiero nell’ampio Golfo tra Piombino e Follonica. 300 ettari tra arenili, dune ed una rara foresta umida costellata di querce secolari ed una ricca fauna di piccoli animali.

Percorrendo la strada cosiddetta “geodetica” che collega Piombino a Riotorto si raggiunge un organizzato sistema di parcheggi (a pagamento) che permette un accesso regolamentato alle molte spiagge della costa.

La zona gode del riconoscimento della Bandiera Blu per la qualità delle acque e per i servizi offerti. Il parco, pur conservano le sue caratteristiche originali, è infatti attrezzato al suo interno con servizi igenici pubblici, docce, accessi per diversamente abili, tavoli per pic nic e punti ristoro.

Presso i vari accessi sono presenti i seguenti stabilimenti balneari:

Località Perelli 1: Bagno Pascià (anche spiaggia per cani)
Località Perelli 2: Stabilimento balneare e Ristorante La Capannina
Località Perelli 3: spiaggia attrezzata “BAGNO ORIZZONTE” (anche spiaggia per cani)

Località Carlappiano: stabilimento balneare “BAGNO SKIUMA” – spiaggia attrezzata “CURACAO”

Località Parco Sterpaia: bar noleggio servizi spiaggia “IL NANO VERDE”

Località Mortelliccio: stabilimento balneare “BAGNO ELIA”
Mortelliccio si trova fra Piombino e Follonica. Oltre a tratti di spiaggia attrezzata, c’è un’abbondante tratto di spiaggia libera con alle spalle una pineta con panchine e tavoli in legno dove poter mangiare all’ombra.

Località Il Pino: noleggio servizi spiaggia “LUNA BEACH”

Località Carbonifera: stabilimento balneare “ONDA BLU” – spiaggia attrezzata “CALYPSO” , spiaggia attrezzata “PAPPASOLE”
Carbonifera è una splendida spiaggia nei pressi di Follonica fra Torre Mozza e Mortelliccio. E’ una spiaggia ad alta frequentazione e molto ampia con alle spalle una lunga pineta dove sono allestiti tavolini e panche da picnic.

Località Torremozza: Stabilimento balneare
Prende il nome dalla fortificazione fatta costruire nel 1500 dagli Appiani, signori di Piombino, per difendere il carico di minerali provenienti dall’Isola d’Elba.
A circa dieci metri dalla battigia, affiora un’antica strada romana sommersa dal mare, che pare fosse l’antico tracciato della Via Aurelia.
La bellissima spiaggia fine di dune offre sia zona libera che attrezzata. Il mare presenta due diverse profondità, determinate proprio dalla presenza dell’antica via romana. La piscina naturale che si crea è perfetta per i bambini e rende anche visibili alcuni pesci e altra fauna ittica caratteristica: orate, polpi, spigole, che si possono osservare nuotando sott’acqua con maschere e pinne.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi